“Mastro Venezia” mostra fotografica di Roberto Zanetti e Fabio Marcato

Il progetto che esplora una Venezia nascosta al turista ma ricca di storia e tradizione.

mostra fotografica su venezia e il suo artigianatoFabio Marcato e Roberto Zanetti sono stati i due fotografi ospiti del Museo Toni Benetton di Mogliano Veneto (TV), situato all’interno della splendida cornice di Villa Marignana. Ma non è la prima volta.

Apprezzati già in passato per la loro esposizione “Il mondo dentro – ritagli di storie al femminile”, un percorso attraverso lo sguardo delle donne africane e delle loro storie, in questo nuovo progetto i due fotografi esplorano la propria terra, mostrando il lato più nascosto di Venezia: celato ai più ma non meno fondamentale per la sua storia. 

Botteghe, laboratori, pescatori e artigiani di altissimo livello e di esperienza decennale (nonché generazionale) hanno aperto le loro porte e svelato i loro segreti. 

Come la Tessitura Bevilacqua, maestri della lavorazione a telaio dal diciannovesimo secolo, che utilizzano ancora gli strumenti del 1700 appartenuti alla storica Scuola della Misericordia poi chiusa dal dominio Napoleonico. 1600 bobine, 15000 fili di seta utilizzati, quantità incredibili per i meno esperti, utili per eseguire i loro prodotti tra cui spicca il velluto Soprarizzo, famoso in tutto il mondo.

In una città come Venezia dove il teatro rappresenta uno dei massimi simboli, Stefano Nicolao gestisce il suo Atelier e lavora i costumi di scena. Docente dell’accademia della belle arti ha collaborato con teatri prestigiosi nella sua carriera, come il Verdi di Trieste, il San Carlo di Napoli, la Fenice ed eseguito creazioni per film di carattere storico come “Elizabeth”, “Casanova” e altri.  

Un altro aspetto fondamentale della tradizione veneziana riguarda il mercato del pesce di Rialto. Oltre ad essere nota per il suo iconico ponte, il sestiere di Rialto ospita da secoli decine di banchi di pesce freschissimo e prelibato, tanto che fino dai tempi della Serenissima esisteva una politica ambientale a tutela del patrimonio ittico della città.

mercato del pesce di Rialto a Venezia

Paolo Brandolisio Remer è l’erede del maestro Carli, con il suo laboratorio vicino a Piazza San Marco. Produce artigianato in legno tra cui remi e forcole adibiti per la voga, una delle tradizioni veneziane più radicate e diffuse. 

Ma la ricerca dei due fotografi non finisce quì. Attraversa tutta la città di Venezia e la sua laguna, da Burano con il suo prezioso merletto, a Murano per la lavorazione del vetro fino a Torcello, l’isola dei “moecanti”. Un percorso visivo, sociale e storico davvero incantevole e colmo di scoperte.

Condividi l'articolo:

Vuoi essere tra i primi a ricevere i prossimi articoli?

Compila il modulo per iscriverti alla newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mostre

“Il quinto elemento”, la terra è molto più di un semplice pianeta

L’evento multisensoriale dedicato agli elementi naturali trova nella location del Forte Gazzera di Venezia Mestre il suo contesto ideale, dove le arti si incontrano per trovare il quinto elemento. In uno spazio ricco di storia e natura, il pianeta e i suoi elementi trovano l’espressione massima attraverso l’arte visiva e la musica. Fotografia, pittura e

Leggi tutto »
ARTI VISIVE

Tobia Ravà. Come i numeri e le parole diventano “frammenti di luce”.

L’artista padovano di origini veneziane Tobia Ravà espone le sue opere presso il centro culturale De André a Marcon (VE) e trasforma la realtà in una dimensione surreale. Matematica, filosofia e sacralità trovano nell’arte di Tobia Ravà una nuova dimensione sconvolgente. Il grande artista “dei numeri”, dopo oltre quarant’anni di mostre internazionali e premi, porta

Leggi tutto »
I NOSTRI SOCI

I NOSTRI SOCI – Fotografia & Arti Visive

I soci dell’associazione “L’operale” si presentano, mettendo in mostra le loro opere ad espressione dell’amore per l’arte totale che li contraddistingue. Noi #facciamounoperale ELENCO SOCI F&AV 2024-2025 (in ordine alfabetico) ALBANESE NICOLETTA – BRESIN LUCA – CHINELLATO MATTEO – MAJER MARGHERITA – MARTINI PAOLO – NORDIO ROBERTO – VONGOLA ALISA BRESIN LUCA – fotografia Sono

Leggi tutto »
L'OPERALE - ASSOCIAZIONE DELL'ARTE TOTALE

CHI SIAMO e perché #FACCIAMOUNOPERALE? Scopriamolo insieme!.

Prende il via la campagna associativa per l’anno 2024 de “L’operale – opera d’arte totale” che vuole promuovere e dar spazio agli artisti di qualunque stile, espressione artistica o formazione, insieme per riconoscere il talento e la creatività. #FACCIAMOUNOPERALE ISCRIVITI E UNISCITI A NOI! L’associazione costituita nel 2023 dalla presidente Margherita Majer (musicista, fotografa e

Leggi tutto »
L'OPERALE - ASSOCIAZIONE DELL'ARTE TOTALE

VENEZIA (non) E’ UN PESCE – THE CALL

L’associazione culturale e multi artistica “L’operale–associazione dell’arte totale” progetta il primo format itinerante in Italia basato sulla riscoperta delle bellezze storico culturali di una delle città più belle al mondo. Venezia NON è mai banale. Infatti Venezia NON è semplicemente un pesce come si possa pensare dalla sua tradizione culinaria e dalla forma vista sulle

Leggi tutto »
L'OPERALE - ASSOCIAZIONE DELL'ARTE TOTALE

ESPONI CON NOI! sez. FOTOGRAFIA e ARTI VISIVE

Le iscrizioni a “L’Operale” FOTOGRAFIA e ARTI VISIVE per il 2024 sono aperte! Scopri i servizi dedicati agli associati! Diventando soci de “L’operale – associazione dell’opera d’arte totale” si entra in un universo nuovo, stimolante e in evoluzione continua. I progetti itineranti, la commistione tra le arti, le collaborazioni con enti e aziende, le attività

Leggi tutto »
Torna in alto
Torna su