L’OPERARTSPACE 1^ edizione THE CALL

UNDERGROUND IS OVER (il mondo è lì sotto) è il tema della nuova iniziativa dell’associazione “L’operale – opera d’arte totale” alla sua prima edizione nel 2024. L’unico festival-weekend in Italia dedicato all’arte e agli artisti senza distinzione di genere o formazione, liberi di esprimere il loro valore nell’immensa location del Forte Gazzera a Venezia Mestre.

Artday artday! questa è una richiesta daiuto!. The great artist of tomorrow will go underground cit. Marcel Duchamp

IL TEMA

E’ il nostro istinto creativo a chiamare, alla ricerca di uno spazio aperto in cui esprimersi liberamente, lontano da convenzioni e canoni prestabiliti, liberi di essere semplicemente artisti. Il Forte Gazzera risponde.

Ecco come nasce l‘OperARTspace, un’iniziativa a cura dell’associazione “L’operale“, nata e cresciuta per essere sinonimo di diffusione culturale aperta ad ogni forma espressiva, attiva dal 2023.

Il primo festival-weekend in Italia che apre le porte, anzi i cancelli, del monumentale Forte Gazzera a Mestre-Venezia. Negli ampi spazi nudi e crudi di questo ex forte militare dove le pareti trasudano storia, non esiste alcuna struttura espositiva prestabilita, così come il mattone grezzo che lo compone. Ecco che diventa l’ambiente ideale, muta e si trasforma per l’artista, lasciando libere di echeggiare nei suoi lunghi corridoi voci e suoni, luci e bagliori in una mescolanza quasi idilliaca e modellabile. Dentro/fuori, sopra ma soprattutto UNDERGROUND. Lì, dove risiedono i nostri più reali bisogni espressivi. Lì, da dove bisognerebbe ripartire per costruire un presente e futuro più sincero.

Ecco perché l’arte chiede aiuto, è l’unica risorsa a renderci davvero umani, a mostrare e dimostrare cos’è il mondo realmente, togliendo i veli della paura e del giudizio. L’artista così emerge, eterno paladino dell’anticonvenzionale e non imprigionabile da schemi sociali, a qualsiasi età, con qualsiasi formazione. Egli esplora, indaga, assorbe e rilascia poesia, non temendo di navigare nei lati più oscuri dell’animo umano, viaggia nell’underground più recondito sempre con creatività e fiducia.

PARTECIPA CON NOI A QUESTA MISSIONE…IL FORTE TI ASPETTA!.

L’EVENTO

L’operArtSpace è lo spazio libero dell’arte totale, APERTO A TUTTI senza distinzione di età e genere.

  • Spazi espositivi interni ad esterni
  • Portfolio, progetto e realizzazione espositiva seguiti dal nostro curatore in modo da rendere ogni installazione totalmente pensata e personalizzata per ogni singolo partecipante
  • Possibilità di organizzare workshop “one shot“, live painting anche estemporanei in una delle due giornate a disposizione
  • Performance e brevi esibizioni teatrali e/o interpetative
  • Possibilità di esibizioni live di inediti musicali

MAGGIORI DETTAGLI SULL’EVENTO, MODALITA’ E REGOLAMENTO QUI’ SOTTO.

Artday artday! questa è una richiesta d’aiuto!. Una chiamata dal sottosuolo, perché il vero mondo è lì sotto.

Condividi l'articolo:

Vuoi essere tra i primi a ricevere i prossimi articoli?

Compila il modulo per iscriverti alla newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTI VISIVE

Tobia Ravà. Come i numeri e le parole diventano “frammenti di luce”.

L’artista padovano di origini veneziane Tobia Ravà espone le sue opere presso il centro culturale De André a Marcon (VE) e trasforma la realtà in una dimensione surreale. Matematica, filosofia e sacralità trovano nell’arte di Tobia Ravà una nuova dimensione sconvolgente. Il grande artista “dei numeri”, dopo oltre quarant’anni di mostre internazionali e premi, porta

Leggi tutto »
I NOSTRI SOCI

I NOSTRI SOCI – Fotografia & Arti Visive

I soci dell’associazione “L’operale” si presentano, mettendo in mostra le loro opere ad espressione dell’amore per l’arte totale che li contraddistingue. Noi #facciamounoperale ELENCO SOCI F&AV 2024-2025 (in ordine alfabetico) ALBANESE NICOLETTA – BRESIN LUCA – CHINELLATO MATTEO – MAJER MARGHERITA – MARTINI PAOLO – NORDIO ROBERTO – VONGOLA ALISA BRESIN LUCA – fotografia Sono

Leggi tutto »
L'OPERALE - ASSOCIAZIONE DELL'ARTE TOTALE

CHI SIAMO e perché #FACCIAMOUNOPERALE? Scopriamolo insieme!.

Prende il via la campagna associativa per l’anno 2024 de “L’operale – opera d’arte totale” che vuole promuovere e dar spazio agli artisti di qualunque stile, espressione artistica o formazione, insieme per riconoscere il talento e la creatività. #FACCIAMOUNOPERALE ISCRIVITI E UNISCITI A NOI! L’associazione costituita nel 2023 dalla presidente Margherita Majer (musicista, fotografa e

Leggi tutto »
L'OPERALE - ASSOCIAZIONE DELL'ARTE TOTALE

VENEZIA (non) E’ UN PESCE – THE CALL

L’associazione culturale e multi artistica “L’operale–associazione dell’arte totale” progetta il primo format itinerante in Italia basato sulla riscoperta delle bellezze storico culturali di una delle città più belle al mondo. Venezia NON è mai banale. Infatti Venezia NON è semplicemente un pesce come si possa pensare dalla sua tradizione culinaria e dalla forma vista sulle

Leggi tutto »
L'OPERALE - ASSOCIAZIONE DELL'ARTE TOTALE

ESPONI CON NOI! sez. FOTOGRAFIA e ARTI VISIVE

Le iscrizioni a “L’Operale” FOTOGRAFIA e ARTI VISIVE per il 2024 sono aperte! Scopri i servizi dedicati agli associati! Diventando soci de “L’operale – associazione dell’opera d’arte totale” si entra in un universo nuovo, stimolante e in evoluzione continua. I progetti itineranti, la commistione tra le arti, le collaborazioni con enti e aziende, le attività

Leggi tutto »
TEATRO

“In 3 sotto il letto”. La commedia dell’amore anticonvenzionale

La compagnia Kuidaore ha portato al cinema teatro Aurora di Treviso uno spettacolo che supera la tradizionale concezione della relazione monogama attraverso un’analisi ironica e spumeggiante dell’amore e dei suoi equilibri, proponendo un punto di vista decisamente fuori dagli schemi. Cos’è la felicità in amore?. Per alcuni è avere una bella casa, dei figli, la

Leggi tutto »
Torna in alto
Torna su