“In 3 sotto il letto”. La commedia dell’amore anticonvenzionale

La compagnia Kuidaore ha portato al cinema teatro Aurora di Treviso uno spettacolo che supera la tradizionale concezione della relazione monogama attraverso un’analisi ironica e spumeggiante dell’amore e dei suoi equilibri, proponendo un punto di vista decisamente fuori dagli schemi.

Cos’è la felicità in amore?. Per alcuni è avere una bella casa, dei figli, la routine di una vita tranquilla, un buon lavoro ben retribuito. Per altri invece è un continuo susseguirsi di attimi fuggenti, immergendosi totalmente nella sfera passionale, un carpe diem senza sosta che sorvola sulle difficoltà di coppia, di dialogo o di una volontà di pensare a tutti i costi ad un futuro a lungo termine.

Ma perché scegliere tra le due realtà se si può viverle entrambe?. Ecco come la vita di Marcella (Chiara Caldato) si presenta: ragazza moderna e dinamica, lavora in smartworking e gestisce come nulla fosse non uno, ma due uomini che si alternano nella sua quotidianità dandole tutto ciò che una donna vorrebbe: dialogo e carnalità, sicurezza e avventura, cultura e frivolezza. Matteo (Maurizio Putignano) e Giovanni (Roberto Miggiano) si destreggiano tra il lavoro in banca del primo e i turni di notte come portiere del secondo, cercando di evitarsi ma ben consapevoli del “triangolo amoroso” che Marcella sta tenendo in piedi con entrambi. Sono amici dai tempi dell’università ma il delicato equilibrio ad un tratto cede a causa del sentimento più naturale del mondo quando si parla d’amore: la gelosia.

Matteo, rappresentazione del “maschio alfa” per eccellenza, si pavoneggia e vezzeggia costantemente Giovanni che non comprende come Marcella voglia stare con lui. Ecco che avviene lo scontro, mentre Marcella esprime la sua volontà di intrattenere la relazione con entrambi, una non scelta consapevole, attraverso un monologo di donna emancipata e decisa. Ma, nonostante una tregua e lo scambio di ruoli che tentano invano i due pretendenti, la situazione sembra irriparabile.

La commedia scritta da Stefania de Ruvo non lascia davvero spazio alle incomprensioni. La poligamia esiste e non è da condannare. Anzi, questa sceneggiatura adattata e diretta da Vilfred Moneta non è solo un inno femminista all’amore libero, ma un vero e proprio schiaffo all’ipocrisia, ai pregiudizi e alle convenzioni che tutt’oggi persistono nella nostra società.

Fotografia e articolo: Margherita Majer

Condividi l'articolo:

Vuoi essere tra i primi a ricevere i prossimi articoli?

Compila il modulo per iscriverti alla newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTI VISIVE

Tobia Ravà. Come i numeri e le parole diventano “frammenti di luce”.

L’artista padovano di origini veneziane Tobia Ravà espone le sue opere presso il centro culturale De André a Marcon (VE) e trasforma la realtà in una dimensione surreale. Matematica, filosofia e sacralità trovano nell’arte di Tobia Ravà una nuova dimensione sconvolgente. Il grande artista “dei numeri”, dopo oltre quarant’anni di mostre internazionali e premi, porta

Leggi tutto »
I NOSTRI SOCI

I NOSTRI SOCI – Fotografia & Arti Visive

I soci dell’associazione “L’operale” si presentano, mettendo in mostra le loro opere ad espressione dell’amore per l’arte totale che li contraddistingue. Noi #facciamounoperale ELENCO SOCI F&AV 2024-2025 (in ordine alfabetico) ALBANESE NICOLETTA – BRESIN LUCA – CHINELLATO MATTEO – MAJER MARGHERITA – MARTINI PAOLO – NORDIO ROBERTO – VONGOLA ALISA BRESIN LUCA – fotografia Sono

Leggi tutto »
L'OPERALE - ASSOCIAZIONE DELL'ARTE TOTALE

CHI SIAMO e perché #FACCIAMOUNOPERALE? Scopriamolo insieme!.

Prende il via la campagna associativa per l’anno 2024 de “L’operale – opera d’arte totale” che vuole promuovere e dar spazio agli artisti di qualunque stile, espressione artistica o formazione, insieme per riconoscere il talento e la creatività. #FACCIAMOUNOPERALE ISCRIVITI E UNISCITI A NOI! L’associazione costituita nel 2023 dalla presidente Margherita Majer (musicista, fotografa e

Leggi tutto »
L'OPERALE - ASSOCIAZIONE DELL'ARTE TOTALE

VENEZIA (non) E’ UN PESCE – THE CALL

L’associazione culturale e multi artistica “L’operale–associazione dell’arte totale” progetta il primo format itinerante in Italia basato sulla riscoperta delle bellezze storico culturali di una delle città più belle al mondo. Venezia NON è mai banale. Infatti Venezia NON è semplicemente un pesce come si possa pensare dalla sua tradizione culinaria e dalla forma vista sulle

Leggi tutto »
L'OPERALE - ASSOCIAZIONE DELL'ARTE TOTALE

ESPONI CON NOI! sez. FOTOGRAFIA e ARTI VISIVE

Le iscrizioni a “L’Operale” FOTOGRAFIA e ARTI VISIVE per il 2024 sono aperte! Scopri i servizi dedicati agli associati! Diventando soci de “L’operale – associazione dell’opera d’arte totale” si entra in un universo nuovo, stimolante e in evoluzione continua. I progetti itineranti, la commistione tra le arti, le collaborazioni con enti e aziende, le attività

Leggi tutto »
TEATRO

“In 3 sotto il letto”. La commedia dell’amore anticonvenzionale

La compagnia Kuidaore ha portato al cinema teatro Aurora di Treviso uno spettacolo che supera la tradizionale concezione della relazione monogama attraverso un’analisi ironica e spumeggiante dell’amore e dei suoi equilibri, proponendo un punto di vista decisamente fuori dagli schemi. Cos’è la felicità in amore?. Per alcuni è avere una bella casa, dei figli, la

Leggi tutto »
Torna in alto
Torna su